GINECOLOGA A RENDE – Calendario delle visite ed accertamenti di prevenzione nelle diverse età della Donna.

La Prevenzione è la migliore alleata della salute della Donna.

Ad ogni età si consiglia di effettuare visite mediche specifiche, esami clinici, vaccinazioni, screening, nonché di seguire la giusta alimentazione ed attività fisica. Il calendario sotto riportato segue le linee guida di alcune società scientifiche. L’obiettivo principale di questa breve guida è orientare la donna nella conoscenza precisa dei problemi che la riguardano, nella capacità di intrattenere con i Medici e con lo Studio un dialogo consapevole non sole delle proprie necessità, ma anche delle opportunità che la medicina contemporanea, quando venga correttamente esercitata, può offrire in un contesto di responsabile partecipazione.

A) Fino a 16 anni: a questa età è fondamentale un’attività fisica o sportiva almeno 2 volte la settimana. Un’ alimentazione sana, evitando diete drastiche che possono arrecare danni per lo sviluppo osseo e riproduttivo. Abbiamo già parlato di osso sano (il picco di massa ossea si tesaurizza in giovane età).

B) 15-20 anni: quando iniziano le prime esperienze sessuali è importante una prima visita ginecologica (compreso Pap-test e visita del seno), per essere certi che tutto procede bene. A questa età le giuste informazioni sui metodi contraccettivi disponibili (dalla pillola al preservativo) servono per impostare una conoscenza specifica. La visita ginecologica andrebbe ripetuta con cadenza annuale. Andrebbe controllato il peso ed i denti, e per attività fisica e sportiva è consigliata la visita cardiologica e la misurazione della pressione arteriosa.

C) 21-35 anni: regolari visite ginecologiche compreso il Pap-test e controllo del seno. Autopalpazione del seno con scadenza mensile, scelta di un adeguato metodo contraccettivo, condiviso dalla coppia. In caso di gravidanza, verranno eseguite una serie di visite ginecologiche, ecografie, esami ematochimici, controllo regolare del peso e della pressione arteriosa.

D) 35-50 anni: in assenza di familiarità per patologie mammarie, viene consigliata una mammografia ed ecografia a 40 anni, da ripetere con cadenza annuale; in caso di familiarità la mammografia e l’ecografia devono essere anticipate. In caso di gravidanza, vanno eseguite una serie di ecografie, visite ginecologiche mensili ed altri esami ematochimici e ormonali di routine.

E) Presso lo Studio è possibile effettuare il NIPT-tes, adatto a donne in gravidanze di tutte l’età, che rileva anomalie fetali cromosomiche. Questo esame si attua con un prelievo di sangue materno dalla decima settimana di gestazione; non c’è alcun rischio di abortività, è affidabile (sensibilità del 99%) e i risultati sono rapidi.

F) 50- 65 anni: la menopausa determina cambiamenti ormonali e metabolici. Gli esperti consigliano controlli più frequenti di peso e cuore (non c’è più l’ombrello di protezione degli estrogeni), pressione arteriosa, profilo degli zuccheri, dei grassi, denti, moc. Se si fuma, (sarebbe preferibile non fumare) è consigliabile un controllo radiografico del torace. Visita ginecologica, ecografia transvaginale e Pap-test a cadenza annuale. Mammografia ed ecografia del seno, controllo del sangue occulto nelle feci e rettosigmoidoscopia (nel caso di positività o di familiarità per polipi o tumori intestinali). Per mantenere una buona salute è importante praticare un’attività fisica ed un regime alimentare salutare.

G) Oltre i 65 anni: il Pap-test può essere eseguito ogni 2-5 anni. La mammografia ed ecografia del seno ogni 2 anni. Il controllo del sangue occulto ogni 2 anni. Sono consigliati controlli regolari e più frequenti di peso, pressione arteriosa, profilo degli zuccheri, grassi ed esame urine. La moc a scadenza biennale, salvo diverso calendario concordato con il medico curante o con lo specialista.

H) Le notizie di cui sopra rivestono caratteri generali e non vogliono sostituire i consigli e le prescrizioni del Medico Curante o dello Specialista.

Lo Studio Sammarra, sempre sensibile alla prevenzione, mette a disposizione dei pazienti:

  • Consulenza ginecologica.
  • Pap-Test su vetrino ed in fase liquida.
  • HPV Test.
  • Ecografia addominale completa con studio delle anse intestinali.
  • Ecografia mammaria integrata con elastosonografia.
  • Ecografia ginecologica trans-vaginale.
  • Mineralometria ossea computerizzata (moc).
  • NIPT-Test (lo studio è centro prelievi Genoma).

Le notizie di cui sopra hanno un carattere generale e non intendono sostituire i consigli e le prescrizioni del Medico curante o dello specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *